20. Boy. Lost and Insicure.

mi viene da piangere a pensare che sarò ancora più solo tra meno di un mese voglio morire credo al momento voglio davvero morire e non ho niente non ho niente che mi aiuti a stare meglio sono distrutto dentro sono stanco e solo con gli occhi stanchi che mi fanno male e sono sempre più solo da solo contro il mondo da solo e basta e poi tutti se ne vanno anche quando fanno finta di restare un pò tutti se ne vanno e allora vaffanculo tutti non li sopporto non sopporto più nessuno nemmeno me stesso e non me ne fotte un cazzo se non ho messo nemmeno una virgola o un punto e vaffanculo non me ne frega un cazzo davvero e poi basta tutto mi fa schifo sono stanco sempre di più ma non ho sonno e sono le tre e non riesco a dormire non sono felice non adesso pensavo che per un attimo potevo anche io esserlo mi sono illuso come uno stupido del cazzo mi sono illuso e probabilmente la felicità non fa proprio per me e io mi sento solo tanto solo

1 giorno fa with 1 nota

mi sento estremamente solo come non lo sono mai stato forse e fa male credo molto male e sono stanco di stare solo davvero stanco.

1 giorno fa with 1 nota

"Sono giorni in cui vorremmo
starci accanto,
ma chissà com’è ognuno è nel
suo mondo, ognuno stanco."
Colle der fomento, Questi giorni. (via dilatatelamentenonsoloilobi)

2 giorni fa with 201 note

gusmen:

"i don’t watch tv" proudly says a person who spends 8 hours a day on the internet

5 giorni fa with 718.614 note

storiedistrattedaveleninfetti:

Che patato